Cucinare è chiedere con educazione alla natura di farsi cultura.
    È alchimia creativa, costruzione simbolica,
    ponte tra la memoria del passato e l’ emotività del presente.
    Mangiare ci aiuta a scoprire la nostra personalità.
    Condividere il pasto ci rende partecipi della nostra cultura
    e ci mette in comunicazione con quella degli “altri”